La comunità

Il cuore della nostra missione: Alla scoperta di una casa dove ognuno possa sentirsi accolto e amato

Le famiglie e gli adulti

Un aiuto a vivere la propria vocazione

I bambini

Alla scoperta che la vita è un’avventura fantastica

I ragazzi delle medie

I propri talenti e le proprie domande

Gli studenti delle superiori

Il tesoro della propria esperienza

Gli universitari

Un ideale per il quale impegnarsi.

Il catechismo

Accampagnare bambini e ragazzi all’incontro con Gesù

Sostieni la Parrocchia Santa Giulia
destinandoil tuo 5×1000 a

La Casa del Melograno – APS

C.F. 97808790014

La celebrazione delle S.Messe continua in questo periodo con le solite modalità

Il numero di posti in Chiesa è limitato.

La Chiesa viene sanificata dopo ogni celebrazione. I fedeli devono presentarsi muniti di mascherina, dovranno igienizzarsi le mani all’ingresso e seguire le indicazioni del servizio d’ordine. Occorre presentarsi con un certo anticipo per consentire le operazioni di ingresso in chiesa richieste dal protocollo della CEI (Leggi le norme per l’accesso alla chiesa)

Tanti tasselli fanno un grande quadro

Anche tu puoi aiutare la tua parrocchia e il tuo oratorio con un piccolo o grande contributo

Puoi farti carico anche solo di una piccola parte di queste necessità indicandoci quali vuoi sostenere

Orari della Parrocchia

Sante Messe

Domenica e Festivi
09:00 – 10:30 -12:00 – 19:00
(luglio e agosto abolita la Messa delle 12:00)

Prefestiva
Vigilia 19:00

Feriali
(inclusi S.Stefano, Pasquetta, S.Giovanni)
Lun. 9:00
da Mar. a Sab.  9:00 – 19:00

Intenzioni per le S.Messe 
potete inviarle anche via mail a segreteria@parrocchiasantagiulia.eu 

Offerte
Potete inviarle anche via
bonifico o paypal.

Apertura Chiesa

mattino
08:30 – 12:00
pomeriggio
17:30 – 19:30
(escluso lunedì)
 

Confessioni

Per questo periodo di emergenza

 Festivi durante le funzioni

Feriali rivolgersi in sacrestia 

In evidenza

Le ultime notizie su quello che accade nella vita della comunità parrocchiale

La voce della Parrocchia

Non potendo sempre incontrarci di persona vogliamo esservi vicini con la nostra voce
Se volete potete inviarci testimonianze, domande e osservazioni via mail a segreteria@parrocchiasantagiulia.eu

I prossimi appuntamenti

24
Aprile
sabato
16:30

Incontro di adulti e famiglie

Aiutiamoci nell'educazione dei giovani

L’Incontro si terrà in Chiesa Si possono inviare domande o testimonianze a segreteria@parrocchiasantagiulia.eu Servizio di Baby Sitter per i bambini di età compresa tra 4 e 12 anni […]

Approfondisci
29
Aprile
giovedì
22:30

Il parroco a Radio Maria

Salmo 9 - "Dio si svela e si nasconde"

Radio Maria: giovedì 29 aprile 2021 h. 22:30 (circa)

Approfondisci
08
Maggio
sabato
11:00

Santa Messa per gli ammalati e Unzione degli infermi

Raccomandiamo gli ammalati a Gesù sofferente e glorificato

Dal Catechismo della Chiesa Cattolica: “Con la sacra Unzione degli infermi e la preghiera dei presbiteri, tutta la Chiesa raccomanda gli ammalati al Signore sofferente e glorificato, perché […]

Approfondisci

Archivio

Una raccolta di testi, immagini, audio e video che documentano i momenti importanti della vita della nostra comunità: gli incontri le testimonianze, il catechismo, le vacanze….

Letture consigliate

La nostalgia di questo assoluto è come lo sfondo, invisibile, inconoscibile, con il quale confrontiamo tutta la vita

L’Appello

Per salvare il mondo occorre salvare ogni nome

di Alessandro D'Avenia

E se l'appello non fosse un semplice elenco? Se pronunciare un nome significasse far esistere un po' di più chi lo porta? Allora la risposta "presente!" conterrebbe il segreto per un'adesione coraggiosa alla vita.

L’Ombra del Padre

La storia di Giuseppe in forma romanzata

di J. Dobraczynski

Giuseppe è il modello del credente che non si lascia irretire dalle tentazioni, dalle manovre oscure del potere, dalla faziosità delle sette. E' l'incarnazione del povero di Jahvé, ricco solo della fiducia nella sua promessa.

Viaggio in Terra Santa

Vedere e credere: leggere il Vangelo nei luoghi di Gesù

di Vincent Nagle

«Avrei giurato di possedere una fede concreta, eppure, avevo relegato le vicende di Gesù al di fuori della storia, La visita ai luoghi del Vangelo mi ha riempito di gioia e di stupore. Ho potuto dire: "È andata proprio così"» Al cuore di questo libro sta il dramma della vera scoperta di sé.

Il giorno senza tramonto

Liturgia e misteri della vita di Gesù

di Mons. Massimo Camisasca

Una riflessione sulla liturgia nella Chiesa e sugli atteggiamenti che essa genera nel fedele, con varie meditazioni sui tempi liturgici "forti" (Avvento, Natale, Quaresima, Pasqua, Ascensione e Pentecoste). Ogni paragrafo è una piccola meditazione in sé conclusa.

La Parrocchia di Santa Giulia è affidata ai scerdoti della Fraternità Sacerdotale dei Missionari di san Carlo Borromeo, una Società di vita apostolica fondata da don Massimo Camisasca nel 1985. La Fraternità è oggi presente in diciassette paesi del mondo e conta fra i suoi membri circa centotrenta scerdoti e trentacinque seminaristi. I sacerdoti vivono insieme e la comunione fra loro non è solo sostegno nel lavoro quotidiano della missione, ma anche cammino di conversione e strada verso la santità.

Per vivere con profondità questo compito, la giornata di un sacerdote della Fraternità ha il suo centro nel silenzio, nella preghiera e nella celebrazione quotidiana della Messa.

Rispondendo alla loro vocazione sacerdotale, i membri della Fraternità san Carlo desiderano portare Cristo nel mondo, innanzitutto attraverso la testimonianza di una vita cambiata dall’incontro con Lui. Essi sono anche chiamati ad accompagnare ogni persona condividendo le sue fatiche, gioie e domande; ad essere strumento della misericordia di Dio attraverso la celebrazione dei sacramenti e l’annuncio della sua Parola.

Sostieni l'opera della nostra parrocchia

I bisogni della nostra comunità sono molti, anche tu puoi aiutare concretamente la vita della parrocchia dedicando del tempo o facendo una donazione in denaro

Clicca quì per donare online
con PayPal, Carta di Credito e Satispay

“Niente di ciò che si dona in carità, va perduto 
(Giulia di Barolo)

 Quest’anno più che mai, la raccolta delle buste di Carità è per noi essenziale: per affrontare le necessità concrete della nostra casa e dell’oratorio, portare avanti al meglio la vita educativa e liturgica, sostenere le spese di conservazione degli stabili e l’azione indispensabile del Centro di Ascolto Caritas.

Leggi la lettera dei sacerdoti di Santa Giulia