L’Educazione

Un’avventura alla quale non possiamo sottrarci, per insegnare a guardare, a conoscere, ad amare

Catechismo prima Comunione

 2a elementare, 3a e 4a elementare

Educare all’incontro con Gesù di Nazareth

Il catechismo è tra le attività che richiede l’impegno maggiore in parrocchia. Oltre i sacerdoti, tutti implicati con un gruppo particolare, ci sono tanti volontari che collaborano, almeno una trentina, tra mamme e ragazzi.

Uno dei punti centrali di tutto il catechismo è l’incontro personale con i bambini. Creiamo, all’interno del giorno di catechismo, gruppi piccoli, non più di dieci per classe, ognuno con due adulti di riferimento, il cui primo compito è entrare in un rapporto a tu per tu con i bambini.

Per il catechismo delle scuole elementari usiamo molto il metodo del teatro. Mettiamo in scena episodi della vita di Gesù. Attraverso il teatro i bambini sono aiuti a immedesimarsi con ciò che vedono e sono naturalmente rapiti dalle parole e dai gesti, perché fanno parte loro stessi della scena. Ovviamente non mancano mai i canti e qualche giornata dedicata ai giochi.

Iscrizioni al Catechismo per la 1a Comunione

da lunedì 20 settembre 2021
presso la segreteria dell’Oratorio

II elementare

Mercoledì dalle ore 17:00 – 18.00 in oratorio
Inizio catechismo mercoledì13 Ottobre

III elementare

Venerdì ore 17:00 – 18.00 in oratorio
Inizio catechismo venerdì 15 Ottobre

IV elementare

Martedì ore 17:00 – 18.00 in oratorio
Inizio catechismo martedì 12 Ottobre

Prime Comunioni

Date previste per le prime Comunioni 2022

da definire
 

Catechismo Cresima

5a elementare, 1a e 2a media

La scoperta della familiarità con Gesù

Con i ragazzi delle medie cambia leggermente il metodo, ma il contenuto è lo stesso. Anche con i ragazzi delle medie ci incontriamo in piccoli gruppi, seguiti dai sacerdoti e dai volontari, cercando di entrare in rapporto personale con loro introducendoli all’incontro con Gesù attraverso la comunità, la preghiera e i Sacramenti.

 Abbiamo regalato ad ogni ragazzo un piccolo quaderno, una specie di diario, in cui ognuno può scrivere, dopo un momento di silenzio, cosa ha nel proprio cuore, le gioie, le angosce, ma soprattutto cosa ha scoperto di nuovo su Gesù.

Nessuno è obbligato a leggere ciò che ha scritto. Ciò che ci interessa è incoraggiare il loro dialogo con Dio.

Ai ragazzi delle medie proponiamo liberamente di partecipare anche al gruppo delle “Vedette”, in  cui possono fare l’esperienza di una vita comune che mostra come il cristianesimo ha a che fare con tutto, dallo studio insieme, alle serate con giochi o visioni di film, alle gite per gustare la bellezza dell’arte e della natura, alle vacanzine estive ed invernali.


Iscrizioni al Catechismo per la Cresima

da lunedì 20 settembre 2021
presso la segreteria dell’Oratorio

Gruppo del giovedì – dalle 17:00 alle 18:00
inizio catechismo giovedì 14 ottobre 2021

     OPPURE

Gruppo del sabato – dalle 10:30 alle 12:00
inizio catechismo sabato 16 ottobre 2021

All’atto di iscrizione, occorre indicare a quale giorno si intende partecipare

La Scuola di comunità

Confrontare la proprio esperienza con l’insegnamento della Chiesa, sulle orme di don Giussani

Periodicamente un gruppo di adulti ed uno di giovani lavoratori si incontrano per un momento di confronto sulla propria esperienza quotidiana (lavoro, famiglia, amici), a partire dal paragone con un testo consigliato dal movimento di Comunione e Liberazione, per lo più brani di don Luigi Giussani, fondatore del movimento, oppure del suo successore. 

Si tratta di un’occasione di dialogo e di paragone, in cui quello che ciascuno vive e scopre nella propria esperienza personale diventa possibilità di crescita per tutti e di conoscenza del cristianesimo.

Scuola di comunità:
.Gli incontri si svolgono in “Sala Gotica”, ingresso da P.za Santa Giulia 7/bis
Per informazioni rivolgersi alla Segreteria Parrocchiale

Il canto

Cantare pregando, pregare cantando

«Nessuna espressione dei sentimenti umani è più grande della musica. Chi non è toccato da un concerto di archi, come si può essere insensibili dinanzi ai colori di una sonata per pianoforte? Sembra il massimo. Eppure, quando sento la voce umana… Non so se capita anche a voi: ma è ancora di più, e di più non si può. Davvero, non esiste un servizio alla comunità paragonabile al canto…Quello che aiuta maggiormente dal punto di vista espressivo, quel che proprio fa crescere, è cantare per la comunità… Per questo, il coro, il canto, è il servizio più utile e gratuito per la comunità».

Don Luigi Giussani

Gli interventi del Parroco a Radio Maria

Vi invitiamo ad ascolare alcuni interventi del Parroco a Radio Maria. Possono essere di grande aiuto per entrare nella profondità della Sacra Scrittura. Essa può illuminare la nostra vita quotidiana, gioie e fatiche di tutti i giorni.

Con questi audio desideriamo potervi far compagnia anche mentre viaggiate, andate al lavoro o semplicemente desiderate un contributo per conoscere sempre di più il Mistero di Dio.

Letture consigliate

La nostalgia di questo assoluto è come lo sfondo, invisibile, inconoscibile, con il quale confrontiamo tutta la vita

Una strada nella tempesta

Attualità dell'esperienza di Gregorio Magno

di Gianluca Attanasio

Gregorio Magno è vissuto in un tempo sconvolto dalla crisi di istituzioni e valori. La sua esperienza suggerisce un metodo per vivere il presente e sostenere altri, in un momento della storia in cui tante certezze sono venute meno e con esse l’autorevolezza di molti educatori

Il segreto di mio figlio

Perchè Carlo Acutis è considerato un santo

di Antonia Salzano Acutis e Paolo Rodari

Carlo Acutis ha conquistato l'amicizia e l'affetto di una moltitudine di persone che nella preghiera chiedono la sua intercessione. Perché un semplice ragazzino, morto a quindici anni, è invocato in tutto il mondo? Perché la Chiesa lo ha proclamato beato? Qual'è il suo "mistero di luce"?

Ho fatto tutto per essere felice

Enzo Piccinini, storia di un insolito chirurgo

di Marco Bardazzi

Chirurgo sui generis, Piccinini crede fermamente nella necessità di occuparsi dei pazienti in tutta la loro umanità: preoccupandosi dei loro affetti e aiutandoli di fronte al dolore e al timore della morte. Una vita unica, che ha portato la Chiesa a proclamarlo “servo di Dio".

Giusto

L'uomo accanto al quale l’impossibile è diventato semplice: essere vergine, sposa e madre

di Giovanni Donna D'Oldenico

Un romanzo sorprendente che racconta delle giovanili avventure della Sacra Famiglia durante la fuga in Egitto, di Maria che di notte va a cercare suo Figlio in un villaggio dove ha iniziato la Sua vita pubblica perché vuole portarLo a casa e presenta anche un’inedita figura di Barabba

Sostieni l'opera della nostra parrocchia

I bisogni della nostra comunità sono molti, anche tu puoi aiutare concretamente la vita della parrocchia dedicando del tempo o facendo una donazione in denaro

Alla scoperta di una casa dove ognuno possa sentirsi accolto e amato: il cuore della nostra missione